LIBRI

Fai festa con Pippa

di Daria Simeone
La sorella reale esce con un manuale di consigli per celebrare al meglio le feste. E la critica si divide.

Pippa Middleton e la copertina del suo primo libro "Celebrate".

Pippa Middleton è molto più di una damigella dall’invidiabile lato B. E non è un caso se nell’ultimo anno, da quando sua sorella Kate ha sposato il Principe Williams nel famoso Royal Wedding di aprile 2011, la stampa abbia già parlato così tanto di lei. Che al contrario non parla quasi mai. Fino ad ora, almeno.
RICETTE E CONSIGLI PER LE GRANDI OCCASIONI
Perché la sorella minore della Duchessa di Cambridge, ha scritto un libro che esce giovedì. Intascando un anticipo di 400mila sterline dalla casa editrice, la cognata del futuro re d’Inghilterra ha ripercorso la sua storia di famiglia in termini culinari, riempiendo 416 pagine (prezzo 25 sterline) di zucche decorate con lecca-lecca, salsicce al miele e mostarda, torte di mele, meringhe, zuppe di pomodori. Non si tratta, però, dell’ennesimo libro di cucina, quanto piuttosto di una guida pratica su come celebrare le festività nazionali inglesi con stile e con gusto, cucinando i piatti tipici, ma soprattutto decorandoli in modo che siano degni di essere gustati da un re.
UNA RAGAZZA SCALTRA E ALLA MANO
Non a caso il libro si intitola Festeggia – Un anno di Festività Britanniche per Familiari ed Amici e, oltre a dare consigli su come organizzare i migliori party e perfette feste per bambini, ci fa anche scoprire la scaltrezza della Middleton in cucina: E la sua semplicità: perché non è da tutte le cognate reali uscire per acquistare, di persona, le salsicce  dal macellaio del quartiere. Ma Pippa lo fa, e poi le avvolge in fettine di Prosciutto crudo di Parma.
CRITICHE FEROCI E APRREZZAMENTI SINCERI
In Inghilterra c’è già chi si commuove per la poesia con cui la fortunata Middleton descrive le festività e le atmosfere autunnali, ma c’è anche chi si dichiara irritato per consigli come quello di far giocare i bambini a bocce, ad Halloween, usando delle zucche vere, (con quello che costano oggi le zucche). Ma una 29enne la cui vita è sempre stata facile in maniera ridicola e il cui sedere è stato dichiarato “tesoro nazionale” è destinata a dividere il pubblico. Lei stessa ha ammesso che la sua ascesa a celebrità internazionale senza una reale ragione è stata «una cosa piuttosto strana», ed è certa che la maggior parte delle persone compreranno il libro solo per curiosità.
UN MARKETING FURBISSIMO
Questa ostentata ingenuità, però, nasconde anche una strategia di marketing ben indirizzata al successo del business familiare: non dimentichiamoci che i Middleton, prima di essere i suoceri del futuro re, sono imprenditori che mandano avanti l’azienda di famiglia Party Pieces proprio con l’aiuto di Pippa. E causalità vuole che l’azienda sia specializzata nella vendita per corrispondenza d’accessori… per le feste.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Look Argomenti: Data: 23-10-2012 06:19 PM


Lascia un Commento

*