CI PIACE CURVY

Le curve ti fan ricca

di Matilde Lanzetti
Le magre non vanno più di moda. Le star se ne sono accorte e hanno ingrandito il punto vita. Impennando le vendite.
Christina Aguilera mostra orgogliosa le proprie curve.

Christina Aguilera mostra orgogliosa le proprie curve. (Sgp)

Prima i chilogrammi in più facevano solo deprimere. Ora sono in grado di far lievitare anche il conto in banca e catalizzare l’attenzione. Apro qualsiasi magazine, dal più “naif” al più patinato, e trovo foto di “marcantonie” in carne. Mi sento quasi bene a vedere mie simili, nemmeno fossi l’agente di queste modelle-attrici-cantanti o fashion icon. Il fatto è che non mi sono ancora abituata: in passato, e nemmeno troppo remoto, era un miraggio vedere un servizio in positivo sulle rotondità di una vip.
UN TEMPO ROTONDE
Proprio ieri sera mi sono imbattuta in un articolo in cui Victoria Beckham, Angelina Jolie e Demi Moore, tre “esemplari di magrezza” (non propriamente sana, a dirla tutta), erano affiancate da altrettante ragazze rotonde, sode, con seni prosperosi e cosce tornite. Erano sempre loro, ma qualche anno fa. E il titolo recitava: «Perché l’avete fatto?». Ossia: «Non potevate lasciar perdere diete a zona o del dna, che con quel faccino paffuto e quel décolleté era tutta un’altra cosa?». Invece no, hanno preferito ascoltare il dietologo e fissarsi giorno dopo giorno, tanto che ora vengono prese per pazze, con quelle rotule sempre a toccarsi come shangai. Le colleghe con le curve nel frattempo finiscono in copertina.
SIMPATIA CONTAGIOSA
Servizi fotografici, capsule collections per maison (neo “over friendly”), contratti da testimonial per case cosmetiche, firme di linee di abbigliamento, di occhiali, di borse. E poi sfilate, concerti, comparsate, campagne di pubblicità progresso. Curves make money, verrebbe da dire. La ragione è semplice: queste “portatrici di curve” se ne infischiano delle critiche e stanno simpatiche alle consumatrici. Per questo sono richiestissime. E gli esempi, ormai, non si contano più.
“CURVE FAMOSE”
A partire da Christina Aguilera, che ha deciso di dire no alle diete dimagranti e spassarsela serenamente con le sue forme morbide. Cristina si è sentita dire dalla sua casa discografica che non avrebbe più venduto un album e che la sua immagine “troppo tonda” avrebbe pesato sulle sorti dei tanti addetti ai lavori del suo entourage. Il 16 novembre uscirà il suo nuovo disco e da due mesi non si fa altro che parlare di lei e delle sue curve esplosive, dopo anni di oblio. Che dire di Adele? Indubbiamente ha una voce strepitosa e a 21 anni è la regina del soul pop mondiale, ma va fortissimo anche la sua immagine di ragazzona della porta accanto. Lei vende milioni di dischi anche grazie ai suoi chili in più. E alla fatica che non fa per cacciarli via. Uno che la critica e mille che la vogliono vestire, truccare, pettinare e regalarle il trasportino per il cane o il passeggino per il neo nato pargoletto.
VENDITE E COPERTINE IN IMPENNATA
L’hanno capito anche Lady Gaga e Katy Perry, che da star in super forma, hanno lasciato intravedere qualche rotolino in più nelle ultime performances. Risultato? Le vendite si impennano e le copertine sono tutte per loro. Beth Ditto (leader dei Gossip) insegna. Percorso inverso per Kelly Osbourne, ve la ricordate la figlia di Ozzy? Non tanto, vero? Certo, prima si parlava di lei e del suo stile “over” e fantastico, ora è un’anonima signorina bon ton con carrè biondo e zigomo troppo sporgente. Almeno per essere un investimento vincente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Look Argomenti: , , , , , , Data: 26-10-2012 05:17 PM


2 risposte a “Le curve ti fan ricca”

  1. lucia catena scrive:

    “finalmente”!!!:-)

Rispondi a lucia catena

*