GLAM SHOW

Agli Ema gli eccessi son di moda

di Enrico Matzeu
Trionfo di star, di canzoni e di look per l'evento di Francoforte. Che premia la musica.

Taylor Swift durante la sua performance agli MTV European Music Award 2012.

Quando la musica incontra la moda, sono subito scintille. Almeno stando a vedere ciò che succede ogni anno agli MTV European Music Awards, dove tra premi e performance, tutte le pop star internazionali danno il meglio di sé, soprattutto in fatto di look. Quest’anno lo spettacolo è andato in scena l’11 novembre a Francoforte che, per una notte, si è trasformata in un vero e proprio circo di note e glamour, con molti eccessi di stile.
HEIDI KLUM, MADRINA DI STILE
Maestra di cerimonie della serata, a sottolineare che musica e moda vanno davvero a braccetto, è stata la sempre bellissima Heidi Klum, la modella tedesca, che per la serata ha sfoggiato, uno dopo l’altro i migliori pezzi della nuova collezione di Versace. Borchie, ori e pizzi l’hanno avvolta nelle varie uscite che l’hanno vista protagonista sul palco. Sexy, ma sempre raffinata.
UN PODIO TUTTO ROSA, O QUASI
Il palmarès è tutto femminile, eccezion fatta per Justin Biber. A collezionare la maggior parte dei premi è stata Taylor Swift, arrivata agli EMA in un lungo abito bianco di micro cristalli, mentre  sul palco si è invece scatenata con una sensuale divisa di paillette rosse. «Sono elettrizzata, non mi sembra vero. Vincere gli EMA per la prima volta e raccogliere tre premi, è incredibile!» ha dichiarato la pop star. Altra novellina ad essere premiata è stata la rivelazione dell’estate 2012, la cantante canadese Carly Rae Jepsen con il suo tormentone Call me maybe, salita sul palco con un abito argento dai motivi barocchi.
ECCESSI E NUDE LOOK
A farsi notare anche Kim Kardashian, arrivata a premiare i cantanti con un abito nero realizzato con maxi paillette in plexi, che tra spacco e scollatura, lasciava poco all’immaginazione. Sulla stessa linea anche Loreen, la cantante svedese di origini berbero-marocchine: sotto la giacca in pelle ha giocato con un effetto nude look, molto nude. Un tocco di colore, invece, l’ha portato Rita Ora, sempre eccessiva nei suoi outfit, sfilando sul red carpet con un vistoso abito in taffetà rosso, con un corpetto in pizzo trasparente. Ciliegina sulla torta, infine, sono stati i Geordie Shore, i super tamarri inglesi della popolare serie televisiva, che tra lustrini e parrucche color ravanello, non sono certo passati inosservati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Gallery, Look Argomenti: , , , Data: 12-11-2012 12:28 PM


Lascia un Commento

*