NUOVI MODELLI

Lawrence, la nuova Kunis per Miss Dior

di Daria Simeone
Il nuovo volto della maison francese attacca Hollywood. Che ama solo le attrici pelle e ossa.

La copertina di Elle America con Jennifer Lawrence.

«Per Hollywood sono obesa. Qui mi considerano un’attrice grassa». Un’affermazione alquanto paradossale se si considera che a farla è Jennifer Lawrence, ovvero la star scelta in queste settimane da Dior per sostituire Mila Kunis come volto della campagna Miss Dior (perché giudicata dalla maison francese “troppo sciatta” e un po’ ingrassata). A rendere la dichiarazione dell’attrice 22enne ancora più assurda è che il corpo in questione è, ovviamente,  perfettamente in forma. Eppure questa è la confessione fatta dalla Lawrence ad Elle America che le ha dedicato la copertina sul numero di dicembre ritraendola avvolta  in un abito super sexy con la bionda chioma al vento. Nonostante la bella attrice divenuta famosa grazie al film Hunger Games avverta la pressione dello star system hollywoodiano, ha messo subito in chiaro che non si piegherà a quelle regole, anzi, cercherà di sovvertirle, proponendosi lei stessa come nuovo modello di bellezza da seguire, più morbida e armoniosa delle solite star pelle e ossa. «Voglio essere un esempio salutare per altre donne, soprattutto per le più giovani – ha dichiarato nell’intervista a Elle-  Per questo non mi metterò mai a fare la fame per avere una parte in un film; quando mi sono allenata per interpretare un ruolo ho lavorato sodo affinché il mio corpo apparisse tonico e forte, non certo magro e denutrito». Solidarietà incondizionata a Jennifer dunque, sperando che questa battaglia contro la magrezza non le costi il posto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Look Argomenti: , , Data: 12-11-2012 04:06 PM


Lascia un Commento

*