STAR

Jessica Chastain, una rossa dallo stile vintage

di Beatrice Pagan
Grande attrice, icona di moda e volto di Ysl. I segreti glam e beauty di una diva. Che non passa inosservata.
Jessica Chastain in Alexander McQueen indossato durante la serata degli Oscar 2012

Jessica Chastain in Alexander McQueen indossato durante la serata degli Oscar 2012 (Photo by Frazer Harrison/Getty Images).

Quando in Lawless entra in scena Maggie Beauford, ex ballerina elegante e sofisticata di Chicago, gli uomini della cittadina di Franklin si fermano ad ammirarla chiedendosi cosa possa aver spinto una donna così bella in un bar quasi sperduto nella campagna americana. L’attrice Jessica Chastain non può, infatti, passare inosservata. In meno di quattro anni la sua bravura e l’aspetto naturale da diva del passato si sono imposti a Hollywood, dove è diventata una delle interpreti più richieste.
DIVISA TRA CINEMA E TEATRO
Mentre in Italia arriva sul grande schermo come protagonista del film diretto da John Hillcoat, ambientato negli anni del proibizionismo, negli Stati Uniti, Jessica è in scena a Broadway con The Heiress (L’ereditiera), pièce tratta da Washington Square di Henry James. Sui magazine di tutto il mondo è inoltre la testimonial delle fragranze ideate da uno degli stilisti più prestigiosi al mondo: Yves Saint Laurent, marchio a cui si sente vicina per valori trasmessi e concezione della femminilità. E così cinema, teatro e moda fanno a gara per aggiudicarsi un contratto con la rossa trentacinquenne in cui fascino e talento si sono uniti, creando una formula perfetta per una carriera vincente.
DIRETTA DA MOSTRI DEL GRANDE SCHERMO
Il sogno di diventare un’attrice prende forma nella mente della piccola Jessica Howard da bambina, durante la visione di un musical a teatro. Una volta cresciuta, la sua passione l’ha portata a studiare nella prestigiosa scuola d’arte Juilliard, a New York, grazie a una borsa di studio messa a disposizione da Robin Williams. Al momento del suo debutto artistico, l’attrice ha poi scelto di utilizzare il cognome della madre, Chastain. Dopo piccoli ruoli in serie tivù come E.R., Veronica Mars, o Law & Order, la futura star ha esordito sul grande schermo con il film Jolene, lungometraggio che l’ha imposta all’attenzione di critica e pubblico e fatto vincere i primi premi prestigiosi. Da allora non c’è più stato un momento di pausa: da The Tree of Life di Terrence Malick a Texas Killing Fields, fino all’adorabile svampita Celia Foote in The Help, senza dimenticare Take Shelter, Coriolanus, The Debt o Wilde Salome, film diretto da Al Pacino che l’aveva scelta personalmente per recitare accanto a lui a teatro. Il dominio di Jessica continuerà anche nel 2013 in cui sarà assoluta protagonista con alcuni dei progetti più interessanti della stagione: Zero Dark Thirty della regista Kathryn Bigelow, l’horror Mama di Guillermo Del Toro, l’originale The Disappearance of Eleanor Rigby e il nuovo film di Malick, To The Wonder.

Make up da vera diva per Jessica Chastain.

Make up da vera diva per Jessica Chastain. (Photo by Ian Gavan/Getty Images)

RISERVATA E DALLO STILE RETRÒ
Da sempre riservata e un po’ misteriosa (a lungo aveva persino mantenuta segreta la sua età anagrafica), la star ha confessato di avere difficoltà nell’avere una vita privata. L’eccessiva attenzione dei media le rende infatti difficile conservare la privacy che vorrebbe e, per ora, non sono trapelate notizie su eventuali amori in corso. Jessica ha anche dichiarato che accanto a sé vuole un uomo che la renda sicura, ma di essersi imposta la regola di non frequentare colleghi. Lo stile di Jessica Chastain ha una caratteristica unica e invidiabile: sembra al di sopra delle mode e del tempo che passa, sospeso in perfetto equilibrio tra il glamour dal sapore vintage e la capacità di anticipare le nuove tendenze. Persino lontano dai set e dai riflettori, la nuova diva sembra sempre pronta a calcare i red carpet scegliendo capi più comodi, ma eleganti, e abbinando alla perfezione colori e accessori. Nel suo guardaroba non mancano pantaloni, camicie, pantaloni e borse chic.
CHIOMA ROSSA E LABBRA DA FEMME FATALE
Per première ed eventi pubblici gli stylist hanno vita facile: il suo fisico perfetto si adatta a ogni tipo di abito, dal più corto e sbarazzino a quello più lungo e sontuoso. La carnagione chiarissima viene enfatizzata con un fondotinta illuminante, applicato dopo aver idratato la delicata epidermide con una buona crema da giorno e minimizzato le eventuali imperfezioni con un primer. Sugli occhi e sugli zigomi basta solo un tocco di ombretto e blush color pesca o dalle sfumature dorate, puntando invece tutta l’attenzione sulle labbra con rossetti color rosso fuoco da vera femme fatale.  I lunghi capelli rossi sono una sua caratteristica inconfondibile, anche se l’attrice recentemente ha dovuto effettuare un drastico taglio asimmetrico per esigenze di scena. Per le occasioni speciali, invece, l’attrice predilige pettinature raccolte o mosse, ispirate alle dive del passato, che incorniciano alla perfezione il suo viso ovale. E hanno un fascino d’altri tempi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Gallery, Look, Red carpet Argomenti: , , Data: 30-11-2012 11:49 AM


Lascia un Commento

*