IL PROFILO

Keira Knightley, talento e determinazione

di Beatrice Pagan
Attrice di successo con diversi film in uscita. E icona di stile. Ma anche donna impegnata nel sociale.

L'attrice inglese Keira Knightley.

Cosa fareste se il mondo stesse per finire? E con chi passereste gli ultimi, preziosi, istanti? E’ questo lo spunto alla base di Cercasi amore per la fine del mondo in cui Keira Knightley interpreta Penny, la ragazza destinata a cambiare profondamente quello che rimane della vita di Dodge, il protagonista interpretato da Steve Carell. Un ruolo brillante e romantico, distante dalle parti in costume che hanno fatto la fortuna dell’attrice britannica.
ATTRICE IMPEGNATA
Spesso oggetto di aspre critiche sulla sua magrezza, Keira ha sempre negato con fermezza tutte le accuse di anoressia, avendo avuto esperienza in famiglia delle conseguenze tragiche della malattia. Un atteggiamento deciso che rispecchia la determinazione che la giovane attrice ha sempre avuto e che l’ha portata a diventare in pochi anni una vera star in patria e nel difficile mondo di Hollywood. Grazie al suo temperamento ha inoltre ottenuto contratti a molti zeri come testimonial di profumi e case di moda e si è impegnata in prima persona nel sostenere cause a sostegno dei più giovani, delle popolazioni del terzo mondo o delle donne vittime di violenza domestica.
INTERPRETE VERSATILE
Keira Knightley, prossimamente nei cinema in Anna Karenina, ha lavorato duramente per realizzare il suo sogno di diventare un’attrice: nonostante la sua dislessia, già da bambina ottenne le sue prime soddisfazioni in spettacoli teatrali e piccoli ruoli per cinema e tv. Dopo aver partecipato a Star Wars Episodio ILa minaccia fantasma grazie alla sua somiglianza con Natalie Portman, la carriera della ragazza ha subito la svolta definitiva con Sognando Beckham e la saga Pirati dei Caraibi, che l’ha resa una vera star internazionale dividendo lo schermo con Johnny Depp e Orlando Bloom. Grazie alla sua versatilità le è stato quindi semplice dividersi tra commedie romantiche e film d’azione, trovando poi la sua dimensione ideale nei lungometraggi in costume come Orgoglio e pregiudizio, Espiazione e La duchessa.
BELLA, MA ANCHE MOLTO BRAVA
Fin da ragazzina desiderosa di dimostrare ai critici di non ottenere le parti affidatele dai registi solo grazie alla sua bellezza, Keira si è messa alla prova a teatro e ha accettato anche ruoli controversi come quello di Sabina Spielrein in A Dangerous Method. In attesa di vederla nell’adattamento del capolavoro di Tolstoj, la si può apprezzare in questi giorni nell’agrodolce Cercasi amore per la fine del mondo. Fuori dal set, intanto, l’attrice non è più alla ricerca dell’anima gemella, avendo annunciato nel mese di maggio il fidanzamento con il musicista James Righton, membro del gruppo Klaxons, dopo aver archiviato definitivamente le storie d’amore con i colleghi Jamie Dornan e Rupert Friend.
UN LOOK CASUAL-CHIC
Il look sportivo e un po’ maschile esibito in Sognando Beckham ha lasciato ben presto spazio alle creazioni di alta moda indossate sui red carpet di tutto il mondo. La teenager Keira non si distingueva certo per eleganza: alle première ha spesso scelto top cortissimi e pantaloni a vita bassa che ne evidenziavano il fisico allenato, ma non la facevano brillare in fatto di stile; un’attitudine presto dimenticata a favore di capi più sofisticati e ricercati. L’attrice indossa con disinvoltura ogni tipo di abito: dai design corti e essenziali a quelli più elaborati e sontuosi. Ampia anche la gamma di colori che ben si adattano al suo incarnato perfetto: dalle tonalità pastello a quelle più accese. Amata da numerosi stilisti e testimonial dei profumi Chanel, l’interprete di tanti film di successo ha fatto tendenza anche in fatto di hair style. La fluente chioma castana ha lasciato spazio da adolescente a un taglio cortissimo e biondo e, dopo un caschetto asimmetrico molto glamour, l’attrice britannica ha preferito rimanere fedele a una media lunghezza che le permette di creare acconciature raccolte sofisticate o lasciare sciolti i capelli in modo molto naturale. Nella vita di tutti i giorni, infatti, la 27enne preferisce rimanere fedele a un mood casual e pratico, che ben si adatta al suo stile di vita frenetico e un po’ rock, dividendosi tra lavoro e la quotidianità accanto al suo fidanzato musicista.
MAKE UP NATURALE
I truccatori, per valorizzare al meglio la bellezza della star, sembrano preferire due approcci diversi. Quello più naturale e giovanile, creato con un velo di colore sulle palpebre e rossetti brillanti si scontra con l ‘effetto più d’impatto creato da uno smokey eyes sui toni del marrone, generoso uso di mascara, eyeliner e kajal e sulle labbra tinte infuocate. Blush e terra vengono applicati per sottolineare gli zigomi. E la pelle giovane dell’attrice richiede, infine, una base mat perfetta che si adatti alla carnagione molto chiara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Gallery, Look Argomenti: Data: 21-01-2013 03:17 PM


Lascia un Commento

*