CONVERSIONI

Naomi ora fa la buona, in tivù

Dopo una vita da antipatica e rissosa, la top model conduce un talent show americano. Con tutt'altro piglio.

Naomi Campbell conduce un progrmma tivù americano con un piglio molto diverso da quello della star capricciosa e violenta che conoscevamo.

A volte ritornano: chi dava Naomi Cambpell per persa, definitivamente destinata a rimanere lontano dai riflettori, dovrà ricredersi. La Venere Nera è pronta a riciclarsi nel ruolo di conduttrice di talent-show, facendo il verso nientemeno che alla sua collega più celebre, Tyra Banks, ideatrice e conduttrice di America’s Next Top Model.
La Campbell è infatti stata scelta come madrina del nuovo The Face, reality per la tv americana in cui rivestirà il ruolo di mentore, insegnando alle ragazze come sfilare in passerella, affiancata dalle top model Karolina Kurkova e Coco Rocha.
MISS MODESTIA
A sorprendere è stato l’atteggiamento con cui Naomi si è presentata alle ragazze, che stride nettamente con la fama di donna rissosa, sempre pronta a menare le mani, che la Campbell si è costruita negli anni. «Dimenticatevi chi sono. Mettiamo da parte quel me quanto più possibile così da non pensarci più». Queste le parole con cui ha esordito. A cui ha fatto eco il giudizio del presentatore, il fotografo di moda Nigel Barker, convinto che The Face farà uscire il lato vero di Naomi: «Penso che il pubblico potrà vedere chi è realmente e quanto è professionale nelle cose che fa. C’è una ragione se ha così successo ed è da vent’anni in cima al business. Vederla camminare è davvero qualcosa di speciale».
IL LANCIO DEL TELEFONO
Eppure, non molti avranno dimenticato i trascorsi burrascosi di Naomi, primo fra tutti il lancio del telefono cellulare contro una cameriera. Poi sono seguite l’aggressione di un’autista, che pare sia stato preso a schiaffoni dalla Campbell, in modo talmente forte da sbattere la testa sul volante e riportare una ferita all’occhio, la rissa sfiorata con i poliziotti di Heatrow e una serie di battibecchi a mezzo stampa e non solo con le altre protagoniste dello show business.
MANIACA DELLA PUNTUALITÀ
Paradossale la versione raccontata alla Polizia di Roma per replicare alla denuncia di aggressione presentata dalla showgirl Yvonne Sciò: pare che le due, amiche da anni, dovessero uscire insieme, ma Yvonne non era pronta e Naomi è andata su tutte le furie. Prima le parole grosse, poi le mani e il resto.
Mentre a tenere banco nell’estate 2012 è stata la provocazione, poi smentita dagli interessati, rivolta a Federica Pellegrini, pare perché piccata per essersi vista soffiare uno spot: «La Pellegrini ha perso troppo tempo davanti ai riflettori, doveva dedicarsi di più alla sua professione anziché pensare di sostituirsi a una top model nelle sue numerose comparsate… Le sportive non hanno i fisici adatti, sono troppo muscolose e di certo non rappresentano i canoni della femminilità classica, anzi alcune sembrano dei veri e propri maschiacci!». La nostra campionessa non le ha mandate a dire alla supermodel, replicando: «Per me essere al top è detenere due record del mondo nel mio sport. Naomi è poco lucida, si alleni col nuoto».
MAI CON PARIS A BORDO
Ultima in ordine di tempo, la rissa scatenata al largo di Saint Tropez sullo yacht del miliardario Mikhail Prokhorov, con Paris Hilton. La Campbell, accompagnata dal suo nuovo fidanzato Vladislav Doronin, soprannominato “l Donald Trump di Mosca”, Elton John, Bono Vox e noti volti francesi del mondo del business, appena ha visto avvicinarsi la Hilton a bordo di una barca di amici, è andata su tutte le furie e ha ordinato al fidanzato Vladimir di chiamare subito il tender per tornare a terra.
Vani i tentativi dell’ospite russo per farla desistere. Motivo dell’incidente diplomatico, secondo alcuni testimoni, un banale fatto di look: Paris aveva addosso gli stessi preziosissimi metal jeans della maison italiana Gilli. Ma secondo altri, all’origine della lite c’è la morbosa gelosia di Naomi nei confronti del fidanzato russo, con il quale in passato Paris avrebbe avuto un piccolo flirt.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Look Argomenti: , Data: 08-02-2013 10:40 AM


Lascia un Commento

*