PERSONAGGI

Lily Collins, piccole dive crescono

di Beatrice Pagan
L'attrice è nelle sale nel fantasy Shadowhunters: Città di ossa. E incanta per un look dark e super sexy.
Lily Collins.. Lily Collins nel film fantasy Shadowhunters: Città di ossa.

Lily Collins.. Lily Collins nel film fantasy Shadowhunters: Città di ossa.

Lily Collins è abituata fin da bambina a essere sotto le luci della ribalta grazie alla popolarità del padre Phil. Dalle sfilate come modella ai red carpet cinematografici, fino alle esperienze come reporter e giornalista, la ventiquattrenne ha poi saputo distinguersi gettando le basi per una carriera ricca di successi. Lily sul set è passata dagli abiti colorati e sbarazzini di Biancaneve in Mirror Mirror alle giacche in pelle e al look più moderno di Clary, la protagonita di Shadowhunters: Città di ossa.
ICONA DI MODA
L’attrice, durante il tour internazionale per promuovere il film, ha dimostrato ancora una volta il suo trasformismo alternando outfit romantici e classici ad accostamenti più sexy e aggressivi, riuscendo sempre a sorprendere e attirare l’attenzione degli esperti di moda.
FIGLIA D’ARTE
Lily, nata nel Regno Unito dal matrimonio tra Phil Collins e Jill Tavelman, si è trasferita a cinque anni a Los Angeles dopo il divorzio dei genitori, ma ha iniziato a recitare già a due anni. In diverse interviste la giovane star ha raccontato come siano stati i genitori a trasmetterle l’amore e il rispetto per l’arte in tutte le sue forme.
STAR ECLETTICA
Oltre alla recitazione, la giovane ha coltivato la passione per la moda, venendo persino scelta personalmente da Karl Lagerfeld per indossare una creazione Chanel al ballo delle debuttanti svoltosi a Parigi nel 2007, e per il giornalismo, diventando autrice di articoli per Elle Girl, Seventeen, Teen Vogue e reporter durante la campagna presidenziale del 2008. Oltre ai successi cinematografici, Lily si è impegnata duramente proprio in questi due ambiti venendo proclamata da Glamour Migliore modella internazionale emergente nel 2008 e diplomandosi in giornalismo all’University of Southern California.
SUCCESSO SUL GRANDE SCHERMO
La determinazione della protagonista di Shadowhunters le ha permesso di ottenere fin da subito ruoli prestigiosi in film come The Blind Side, Abduction accanto a Taylor Lautner, o Mirror Mirror in cui la sua versione ironica e indipendente di Biancaneve affrontava l’affascinante matrigna interpretata da Julia Roberts.
UNA BIANCANEVE D’AZIONE
Per il film Lily si è sottoposta a intense settimane di preparazione fisica che le hanno permesso di recitare in modo convincente le scene d’azione, in attesa del già annunciato sequel. Sul set del lungometraggio tratto dai romanzi scritti da Cassandra Clare, la ragazza ha anche incontrato Jamie Campbell Bower con cui ha avuto una relazione che sembra essersi conclusa solo da poche settimane.
SENSUALE ED ELEGANTE
Lily Collins non ha mai nascosto il suo amore per la moda: l’attrice ama mescolare tessuti diversi, i toni pastello e i capi in grado di risultare sensuali ma eleganti, senza mai scivolare nella volgarità. I suoi stilisti preferiti sono Alexander McQueen, Chanel, Valentino, Topshop e Alexander Wang ma è sempre disposta a scoprire nuovi talenti emergenti.
STILE AFFASCINANTE
Nelle sue apparizioni pubbliche riesce ad alternare stili ispirati alle dive del passato come Audrey Hepburn ed Elizabeth Taylor, sue icone personali di stile, a scelte più all’avanguardia e in grado di anticipare le mode, scegliendo con intelligenza colori e lunghezze sempre diversi.
MAKE UP SPERIMENTALE
Lily è perfettamente consapevole dell’attenzione riservata alle sue sopracciglia, spesso criticate perché troppo folte, ma non ha alcuna intenzione di cambiare il loro aspetto. La sua giovane età e i tratti del volto delicato le permettono inoltre di sperimentare anche con il make up e tra i suoi segreti di bellezza ci sono l’uso quotidiano di un mascara che metta in risalto lo sguardo senza difficoltà e l’utilizzo quotidiano di una crema protettiva contro i raggi del sole, per mantenere l’incarnato sempre perfetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*