TREND

Star, al diavolo la dieta

di Margherita Gamba
Da Kim Kardashian a Christina Aguilera. Le celebrità che hanno fatto pace con la bilancia.
Kim Kardashian e Christina Aguilera.

Kim Kardashian e Christina Aguilera.

Ci sono quelle brillanti, quelle determinate, quelle intelligenti, quelle intriganti, quelle ironiche. E l’elenco di aggettivi potrebbe continuare all’infinito. Per descrivere donne straordinarie. Piene di talento e di qualità. Alla fine, però, quando si tratta di fare una valutazione della persona, l’occhio ricade inevitabilmente sull’aspetto fisico.

 

NUMERI, SADICI GIUDICI DELLE DONNE
E i numeri diventano (a malincuore) l’unico, severissimo e spietato metro di giudizio: la 38 corrisponde alle modelle, la 40 alle veline, la 42 alle attrici da red carpet, la 44 alle persone ‘normali’. Dalla 46 in su, si entra nelle temute ‘taglie morbide’. Insomma, una rigida categorizzazione in cui viene relegato il gentil sesso. Complice, in questo avvilente quadro, anche (e soprattutto) l’influenza dei media, che propone stereotipi perfetti, difficilmente raggiungibili. Ma il trend sta cambiando. Per fortuna. E a dettarlo, come sempre, sono le celebrity più in vista. Che, in questo caso, si sono fatte portatrici di valori sani. Un po’ per caso. O forse perché stufe di una vita sacrificata tra diete e ore di sfiancante esercizio fisico. Chi lo sa.
MAI PIU GUERRA ALLA BILANCIA
Una cosa è certa: sono molti i personaggi famosi che hanno fatto pace con la bilancia. Da Britney Spears a Christina Aguilera, ex bimbe prodigio filiformi, passando per Kim Kardashian e Lily Allen. Ma anche Winona Ryder e Kate Winslet. La gravidanza, ma non solo, ha cambiato il loro approccio nel confronti della bellezza. «Non voglio passare il tempo a preoccuparmi della stazza del mio sedere», ha dichiarato l’ex Rose di Titanic intervistata dal magazine Timeout. Ora in dolce attesa del suo terzo figlio. Sulla stessa linea Jennifer Lawrence, che ha deciso di mandare a quel paese chiunque pronunci la parola dieta. «I mie manager», ha spiegato alla rivista Harper’s Bazaar, «mi dicevano, ‘se non dimagrisci, non ti daranno da lavorare».
KIM KARDASHIAN: “NON SONO PERFETTA”
Emblematico, poi, il caso dell’ereditiera Kim Kardashian. Qualche anno fa, alcune immagini non photoshoppate di un servizio per Complex Magazine circolarono in Rete. La scelta le valse una pioggia di critiche. A cui lei rispose con fermezza dal suo blog: «Solo perché sono sulla cover di una rivista, non significa che io sia perfetta». E anche ora che da poco è diventata mamma della piccola North, le sue forme sono più burrose che mai. Ma a lei «non importa ingrassare». Parole sante. Che danno vita a un nuovo trend. Quello delle donne felici. E soddisfatte del proprio corpo. Anche con qualche kg in più. E pure nel mondo della moda si sta muovendo qualcosa. La testimonianza arriva dritta dritta dall’utlima Fashion Week milanese, durante la quale marchi importanti come Marina Rinaldi ed Elena Mirò hanno mandato in passerella donne rotonde. E bellissime. Per gridare un messaggio importante e positivo: «Bentornate forme».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Look Argomenti: , , , , Data: 07-10-2013 09:51 AM


Lascia un Commento

*