Gran rifiuto

Led Zeppelin, la reunion non si fa

Il cantante della band, Robert Plant, ha detto no all'offerta da 500 milioni di sterline e al tour.

Ha detto no a 500 milioni di sterline e quello che sarebbe stato il tour più ricco della storia con 35 date in tre diverse città. Robert Plant ha segato le gambe al ritorno sulle scene dei Led Zeppelin, e a nulla sono valsi i tentativi di Sir Richard Branson per farlo firmare il contratto principesco. Lo ha rivelato il tabloid inglese Daily Mirror.
Il fondatore di Virgin non è riuscito nel miracolo di far tonare la voglia di cantare al leader vocale della bandfondatori, mentre Jimmy Page, John Paul Jones, e Jason Bonham, figlio dello scomparso batterista John Bonham, avevano già accettato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Red carpet Argomenti: , , Data: 11-11-2014 11:40 AM


Lascia un Commento

*