Ragazze vincenti

Billboard incorona Taylor

di Luca Burini
La bibbia della musica statunitense ha eletto la cantante miglior artista femminile dell'anno.
Taylor Swift in copertina su Billboard che l'ha incoronata miglior artista femminile del 2014.

Taylor Swift in copertina su Billboard che l’ha incoronata miglior artista femminile del 2014.

Vendite da capogiro e critica quasi tutta favorevole. La regina del 2014 è Taylor Swift. Per lo meno secondo la bibbia della musica statunitense, la rivista Billboard che ha incoronato la cantante miglior artista femminile dell’anno. Certo a molti non piace. Però il suo album 1989 ha macinato numeri da record. Non solo in America.

IL GENERE LO DECIDE LEI
Ha solo 24 anni, ma dalle dichiarazioni che ha rilasciato alla rivista sembra una che sa quello che vuole. Tanto da aver rivoluzionato il suo stile. Lei che è nata come cantante country, ha abbandonato il genere che l’ha resa ricca e famosa per fare pop. Nonostante la perplessità della casa discografica. E alla fine i numeri le hanno dato ragione.

AUTRICE DELLE SUE CANZONI
«Non sarò mai una di quelle artiste che cammina in studio con l’autore e dice: ‘Non saprei, di cosa vuoi scrivere?’ oppure: ‘Nella mia vita succede questo e questo cosa possiamo dire?’». Taylor vuole essere autrice, prima che la cantante: «Non ho alcun interesse nel cantare parole di altre persone», ha detto a Billboard.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Red carpet Argomenti: , Data: 05-12-2014 12:26 PM


Lascia un Commento

*