Il lutto

Mango stroncato da un infarto

Era in concerto a Policoro. Il malore è arrivato mentre cantava Oro.
Giuseppe ango è stato stroncato da un infarto mentre teneva un concerto a Policoro.

Giuseppe Mango è stato stroncato da un infarto mentre teneva un concerto a Policoro (Matera).

Morire cantando un successo da hit parade. Se ne è andato così, stroncato da un infarto, Giuseppe Mango, 60 anni, semplicemente Mango, per i suoi fan, che lo seguivano dagli anni ’80. Da quando quel ragazzo di Lagonegro aveva agguantato il successo prima con Oro, il testo è di Mogol, e poi con Lei Verrà sul palco dell’Ariston di Sanremo e con Bella d’estate scritta a quattro mani con Lucio Dalla.
Era in concerto a Policoro (Matera) la sera el 7 dicembre per il suo tour Mango elettroacustico 2014 e proprio mentre intonava Oro è arrivato il malore. L’artista, che aveva compiuto 60 anni il 6 novembre scorso, è stato soccorso e trasportato in ospedale, dove è giunto privo di vita.
Oltre che cantante Mango era un apprezzato autore. Ha scritto tra le altre per Loredana Bertè, Loretta Goggi, Mietta.
Legato dal 1985 a Laura Valente, cantante e per un periodo voce dei Matia Bazar, l’ha sposata nel 2004. Dalla loro unione sono nati Filippo e Angelina.

//

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Red carpet Argomenti: , , Data: 08-12-2014 10:31 AM


Lascia un Commento

*