Controcorrente

«Ritocchino? No grazie»

di Antonella Scutiero
Cardinale, Carrà, Rossellini, Bardot e Streep: belle vere come Virna Lisi.
Virna Lisi in una scena della fiction Caterina e le sue figlie 3 del 2010.

Virna Lisi in una scena della fiction Caterina e le sue figlie 3 del 2010.

È stata una delle ultime grandi dive, capaci di conquistare l’Italia, stregare Hollywood e il mondo intero. A venti come a quasi ottant’anni. Virna Lisi, scomparsa a Roma il 17 dicembre, era dotata di una bellezza perfetta: occhi lucenti, sorriso smagliante e seducente. Che mai aveva voluto ritoccare. «Le rughe rappresentano il passato di ciascuno, e fanno parte della vita», aveva detto in un’intervista. Per questo non aveva ceduto alle lusinghe del bisturi, pur riconoscendo che «sapeste quanto me rompe invecchià». Donna intelligente e capace di dire tanti no – all’America, a 007 e pure a Playboy, l’attrice aveva sempre difeso l’integrità del suo aspetto fisico, della sua bellezza anziana ma ancora naturale a 78 anni. Un esempio più unico che raro: in un mondo dominato dall’estetica di Photoshop e dall’ossessione per la perfezione, le star che hanno detto no al ritocchino si contano sulle dita di una mano.

Anna Magnani.

Anna Magnani.

L’ESEMPIO DI ANNA MAGNANI
«Lasciami tutte le rughe. Ci ho messo una vita a farmele» disse Anna Magnani, l’indimenticata attrice scomparsa nel 1973, a un suo truccatore che sul set cercava di mascherare con fondotinta, correttore e colori i segni dell’età sul bel volto di interprete di film come Roma città aperta, Bellissima, Mamma Roma e La rosa tatuata, con cui vinse un Oscar alla miglior attrice protagonista.

Claudia Cardinale.

Claudia Cardinale.

CLAUDIA CARDINALE: «LA CHIRURGIA MI FA ORRORE»
Un esempio seguito da Virna Lisi, ma anche da altre – poche – donne famose. La bellissima Claudia Cardinale, per esempio, oggi 76enne. «Non ho paura, io. Né della morte, né d’invecchiare. Non ho queste ansie: non ho mai fatto mezzo lifting in vita mia, non m’interessa… Il tempo deve passare. Non puoi pensare di fermarlo, è un’assurdità», ha detto. Un concetto espresso più volte dall’interprete di capolavori come il Gattopardo: «La chirurgia estetica mi fa orrore, labbra gonfie, occhi tirati, anche tanti uomini cedono, noto. Ma non puoi fermare il tempo. Mia madre mi diceva: tu sembri giovane perché ridi sempre»

Raffaella Carrà.

Raffaella Carrà.

RAFFAELLA SEMPRE UGUALE A SE STESSA
La pensa così anche Raffaella Carrà: con l’intramontabile caschetto platino la 71enne conduttrice, cantante e ballerina sembra sempre uguale a se stessa. Eppure l’età c’è, e lei ha deciso di non mascherarla con bisturi e chirurgia estetica. Anzi, le è capitato di andare in giro senza trucco, rivelando così tutte le sue rughe.

Isabella Rossellini.

Isabella Rossellini.

ISABELLA: «SONO INVECCHIATA, SUCCEDE»
Contraria ad rendere innaturalmente lisci fronte, contorno occhi e guance è anche Isabella Rossellini.«Sono invecchiata, succede… È come ordinare a un bambino di non crescere, ma lui cresce lo stesso. Mi sento perfettamente a mio agio con la mia età», ha dichiarato l’attrice, che oggi ha 62 anni.

Brigitte Bardot.

Brigitte Bardot.

GLI 80 ANNI DI BB
Non sono però solo le italiane a dire di no agli interventi di medicina estetica. C’è innanzitutto BB, la divina Brigitte Bardot, una delle icone della sensualità femminile del Novecento, oggi splendida ottantenne. Senza mai permettere che botox e bisturi le alterassero i lineamenti che l’hanno resa un’icona.

Meryl Streep.

Meryl Streep.

MERYL: «LA CHIRURGIA ENFATIZZA I DIFETTI»
Persino a Hollywood, dove il bisturi è quasi una prassi anche per le giovanissime, si moltiplicano le star che si rifiutano di sottoporsi al diktat della giovinezza eterna. Capofila tra le signore del cinema che si rifiutano di andare dal chirurgo c’è Meryl Streep che ha sempre affermato di non aver paura d’invecchiare naturalmente, senza alcun artificio. «Chi ricorre alla medicina estetica non fa che enfatizzare i propri difetti, piuttosto che minimizzarli», ha detto spesso la grande attrice, ancora stupenda nonostante i suoi 65 anni.

Kate Winslet.

Kate Winslet.

ANCHE KATE DICE NO
Come lei la pensa anche Kate Winslet, che di anni ne ha 40. La protagonista del Titanic ha persino costituito la British Anti-Cosmetic Surgery League, la lega contro la chirurgia estetica, con l’intento di far la guerra al bisturi e coalizzarsi con altre colleghe inglesi per opporsi alle pretese dell’industria cinematografica. «Non ricorrerò mai alla chirurgia plastica: è contro la mia morale, la mia educazione. Sono un’attrice, non voglio congelare un’espressione sulla mia faccia», ha dichiarato, aggiungendo che  «siamo rovinate da questa faccenda per cui a sessant’anni dobbiamo dimostrarne trenta».

Monica Bellucci.

Monica Bellucci.

MONICA: «CHE NOIA VOLER APPARIRE PIÙ GIOVANI»
Come lei la pensa anche la collega Monica Bellucci, icona iper celebrata della femminilità e della sensualità mediterranea, che ha sorpassato il mezzo secolo a settembre. La prossima Bond-girl ha più volte dichiarato di non essere a favore della chirurgia plastica. «Che noia questa cosa che a 40 anni si è come a 20. Ma ti pare? L’importante è sentirti sicura della tua femminilità», ha detto. «Rispetto a una faccia di plastica io preferisco le rughe. Io ho fatto solo un trattamento alle vitamine, una volta. Non amo l’idea di farmi ritoccare la faccia e, francamente, penso che per un’attrice sia abbastanza pericoloso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*