Le eredi di Donna Imma

di Matteo Mazzuca
Dopo la morte della 'leonessa' del clan Savastano, la seconda stagione di Gomorra, in onda su Sky dal 10 maggio, si arricchisce della presenza di due nuovi personaggi femminili. Scopriamoli.

Gomorra è stato il fenomeno della passata stagione televisiva. Merito degli autori e di Stefano Sollima, tra i migliori registi italiani di oggi. Ma la serie ambientata nel mondo della camorra ha portato in scena diversi personaggi memorabili. Oltre a Ciro l’Immortale, Genny e don Pietro Savastano, nei 12 episodi della serie si è distinto anche un personaggio femminile che non si è tirato indietro dal prendere in mano le redini del clan quando ce n’è stato bisogno: stiamo parlando di Donna Imma, che però è uscita di scena nel penultimo episodio. La seconda stagione vedrà entrare in scena due nuove donne: Scianel e Patrizia.

patriaSCIANEL
Interpretata da Cristina Donadio, Annalisa detta Scianel è una donna cresciuta in un mondo di uomini, con cui si rapporta alla pari. Ha ereditato la piazza di spaccio del fratello Zecchinetta, ucciso nel corso della prima stagione. Una cattiva perfetta (ma di buoni dentro Gomorra non ce ne sono), pronta a lottare all’ultimo sangue per conquistare una posizione di predominio all’interno del vuoto di potere creatosi dopo lo scontro tra i clan Conte e Savastano.

IMG_6581PATRIZIA
Apparentemente più defilata, Patrizia riveste un ruolo in realtà fondamentale. A interpretarla è Cristiana Dell’Anna, classe 1985. Patrizia sarà la capocommessa di un lussuoso negozio che veste le donne più in vista di Secondigliano. Tra una chiacchiera e l’altra, Patrizia entra in possesso di informazioni fondamentali per il ritorno di don Pietro, protagonista di una spettacolare evasione. Come spiega l’attrice, Patrizia è una giovane donna cresciuta senza genitori che deve prendersi cura dei fratelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Red carpet Argomenti: , , , , Data: 10-05-2016 02:10 PM


Lascia un Commento

*