Lorella, un messaggio ai violenti

Archiviata la polemica con Heather Parisi, la Cuccarini si rivolge direttamente agli utenti dei social che, a suo parere, l'hanno aggredita con eccessiva veemenza.

"Il Pianeta Proibito": Musical Theatre PhotocallDopo la polemica con Heather Parisi e il successivo chiarimento, Lorella Cuccarini ribadisce nuovamente le sue posizioni sui matrimoni gay con un articolato post sul suo sito ufficiale, indirizzato ai «violenti». Lorella respinge ancora una volta al mittente le accuse di omofobia e spiega che il fenomeno che considera intollerabile non è l’unione gay, ma la compravendita degli uteri in affitto, anche quando questa riguarda delle coppie etero.

 

UN INVITO ALLA CALMA
Nel post Lorella porta avanti anche una riflessione sui social network, sull’inadeguatezza del limite dei 140 caratteri per esprimere concetti complessi ma, soprattutto, sull’aggressività di cui si è sentita vittima dopo aver retwittato una foto del Family Day. Lorella afferma che si è sempre battuta contro le discriminazioni, e in particolare contro quelle sessuali. E anche se i toni accesi sono giustificabili, insulti e accuse di omofobia non sono tollerati. Tanto che sul finire del post arriva a non escludere azioni legali. Chiudendo poi con «un abbraccio» morandiano nella forma ma non nel tono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Red carpet Argomenti: , , , , , Data: 07-07-2015 09:50 AM


Lascia un Commento

*