«Farò la badante»

di Matteo Mazzuca
Hilary Swank si prende una pausa dalla carriera per accudire il padre malato di tumore e reduce da un trapianto di polmone.

swankFortunatamente, non sempre la carriera viene prima di ogni cosa. Non per tutti, almeno. E in un mondo frenetico e spietato come quello dei media, dove fermarsi è impossibile, appare ancora più coraggiosa la scelta di Hilary Swank, l’attrice premio Oscar che ha momentaneamente messo in pausa la sua carriera per stare vicino al padre sottoposto a un trapianto di polmone.

UN RAPPORTO TORMENTATO
L’attrice ha rivelato all’Huffington Post che questo ruolo da badante non le dispiace. E poco male se ha dovuto rinunciare a diverse proposte lavorative giunte da Hollywood. Hilary vuole sfruttare quest’occasione per ricucire i rapporti col padre, che sono stati sempre piuttosto tesi. Consacrata dall’interpretazione in Million Dollar Baby, a fianco del leggendario Clint Eastwood, la Swank negli ultimi anni ha diradato le sue apparizioni sul grande schermo, ma sta per tornare in un progetto televisivo creato dal regista Iñárritu.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Red carpet Argomenti: , , , Data: 07-07-2015 05:19 PM


Lascia un Commento

*