Cara contro Robb Stark

Polemica via Twitter tra Richard Madden del Trono di Spade e la Delevingne. Lui in un'intervista l'aveva definita «poco professionale e ingrata», lei sui social gli ha dato del «disperato».

> at AMC Loews Lincoln Square on July 21, 2015 in New York City.Trono di spade contro Città di carta o per meglio dire Richard Madden contro Cara Delevingne. Le due star sono state protagoniste di una polemica via Twitter che ha appassionato migliaia di utenti. «Non è professionale», ha iniziato lui, commentando un’intervista dell’ex super modella. «Sei un disperato», ha ribattuto lei sui social.

L’ANTEFATTO
Qualche settimana fa Cara Delevingne è stata ospite al programma tv Good Day Sacramento per la promozione del suo primo film da protagonista, Città di Carta. Alle domande del giornalista l’ex modella ha risposto in maniera seccata con frasi brevi e poco incisive tanto che lo studio e il web avevano poi ironizzato sulla sua performance. Quando all’attore del Trono di Spade è stato chiesto un commento sulla nuova collega, lui si è subito espresso in maniera piuttosto dura nei confronti di Cara. «Penso che non sia stata professionale, anzi è stata ingrata», ha dichiarato a Yahoo! Richard Madden. «Ha dimostrato di avere l’età che ha. Per Cenerentola ho fatto sei settimane di interviste rispondendo sempre alle stesse otto domande. Se non sai fare le interviste con gratitudine, allora non farle!».

LA POLEMICA SU TWITTER
Alla protagonista della nuova campagna pubblicitaria di Mango i giudizi da parte del collega non sono proprio andati giù. Così ha deciso di farsi sentire e di affidare la sua risposta al popolo di Twitter. «Non ho idea di chi tu sia, ma penso che sia una cosa da disperati parlare male di chi non si conosce», ha twittato Cara. Per poi aggiungere subito dopo: «Se vuoi attirare l’attenzione in maniera così brutta, cerca di concentrarti sul tuo lavoro e non su quello degli altri». Tempo poche ore e Richard Madden ha postato un tweet in cui i toni polemici erano già diventati un ricordo. «Ciao Cara, solo rispetto per te. Incomprensione, esagerazione  e citazione scorretta delle mie dichiarazioni».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*