Il Calcagno d'Achille

Ecco chi è la giornalista di Mediaset Premium che fa arrabbiare gli allenatori di calcio. Dopo Mihajlovic, anche Allegri le risponde duro. Solo Ferrero stravede per lei.

C_4_foto_1213372_imageDopo Sinisa Mihajlovic è stato il turno di Massimiliano Allegri. Per Mikaela Calcagno, giornalista sportiva di Mediaset Premium, i rapporti con gli allenatori di calcio non vanno proprio benissimo. Prima la rispostaccia del tecnico del Milan, poi il fastidio del mister della Juventus. Il tutto sempre in diretta tivù nella trasmissione Serie A Live condotta dalla bella ligure, considerata dagli appassionati del pallone (e delle belle donne) come la rivale della collega di Sky, Ilaria D’Amico.

Allegri nervosetto (non è che le cose vadano bene) mentre Mikaela Calcagno fa il suo lavoro. Il video

Posted by Walter Ciancilla on Lunedì 28 settembre 2015

 

NEL MIRINO DEGLI ALLENATORI
Ad aprire le danze è stato l’allenatore del Milan che alla domanda della giornalista sul perché fosse uscito Bacca e non Honda, Sinisa Mihajlovic ha risposto piccato: «Perché io faccio l’allenatore e lei la presentatrice». Mikaela Calcagno ha reagito come ha potuto, dicendo ovviamente che ognuno svolge il proprio ruolo, ma questo non ha fatto altro che irritare ancora di più il tecnico rossonero che ha concluso il collegamento con un piccato «Ecco appunto». La settimana successiva è toccato a Massimiliano Allegri subire le domande della conduttrice di Mediaset Premium. «Se volessimo fare un’analisi della situazione della Juventus rispetto all’anno scorso anche guardando la classifica», ha esordito la Calcagno subito stoppata da un irritato Allegri. «Cosa manca secondo lei? Le faccio io una domanda». La giornalista è di nuovo costretta quasi a scusarsi per il suo ruolo al che il mister bianconero sbotta definitivamente. «Basta vedere la classifica. Abbiamo cinque punti. Ci mancano i punti».

Italy v Azerbaijan - EURO 2016 Qualifier

CHI È LA BELLA CONDUTTRICE
Mikaela Calcagno, nata a Imperia nel 1973, dal 2006 è iscritta all’Albo dei giornalisti professionisti. Ha esordito nel giornalismo sportivo televisivo a Telenord, l’emittente di Genova, affiancando Aldo Biscardi ne Il derby del martedì. Nel 2005 è stata assunta dal gruppo Mediaset, entrando a far parte della redazione sportiva di Italia 1. Con l’arrivo del digitale terrestre Mikaela è passata ai programmi sportivi a pagamento di Mediaset. Tifosa della Sampdoria, è la compagna da più di un anno dell’ex arbitro, oggi moviolista per Mediaset Premium e proprietario del Bari Calcio, Gianluca Paparesta.

SIPARIETTO CON MASSIMO FERRERO
La bella conduttrice di Serie A Live è stata anche protagonista di un botta e risposta, questa volta divertente e anche un po’ assurdo, con il presidente della Sampdoria. Intervistato dai microfoni di Mediaset, Massimo Ferrero, appena si è accorto della giornalista in studio, ha iniziato un piccolo show fatto di elogi e battute. «Hai un bell’abitino Mikaela, stai a fare concorrenza alla D’Amico eh? Brava». Alla richiesta della Calcagno di tornare dopo la partita, Ferrero ha risposto «Ma io sono sposato!». L’intervista dopo il match è stata un continuo riferimento al fascino della conduttrice. «Ma sai che è quasi più bella della D’Amico?», dice al cronista che cerca di farlo rispondere a qualche domanda. «No, non, è proprio più bella. Vince 1 a 0 contro la D’Amico».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*