«Dico addio ai concerti»

David Bowie ha dichiarato di volere dire basta con la scena musicale pur continuando la sua carriera.

david-bowie (1)David Bowie dice addio alle scene musicali. Dopo che il Duca Bianco aveva annunciato nel 2013 il suo possibile ritiro, in occasione dell’uscita del suo ultimo progetto discografico The Next Day, pare che questa volta la decisione sia davvero definitiva.

LA CONFERMA
A confermare la scelta di Bowie è stato John Giddings, promotore dei concerti del musicista britannico e direttore del Festival dell’isola di Wight. «David è uno dei più grandi artisti con i quali abbia mai lavorato, ma ormai ogni volta che lo vedo, ancora prima di salutarci, mi dice che non vuole più fare concerti e io lo rassicuro dicendogli che non gli sto chiedendo niente», ha dichiarato Giddings. Una scelta compresa e condivisa dal produttore: «Ha deciso di smettere di girare il mondo. Non si può chiedere a gente di questo livello di salire sul palco in eterno. Sono molto felice e realmente fiero che l’ultimo concerto che ha tenuto nel Regno Unito nel 2004 sia stato al Festival dell’isola di Wight che io dirigo», ha concluso.

LUNGA CARRIERA
Il fatto che Bowie non faccia più concerti, non significa che il musicista abbia deciso di abbandonare anche la sua carriera artistica. La star ha infatti comunicato di star lavorando per la colonna sonora del musical targato Broadway di Spongebob, il celebre cartone animato statunitense. Bowie ha anche appena composto le musiche per la serie tivù Panthers. Dopo 52 album pubblicati (di cui 25 in studio, sette live e 20 raccolte) e una carriera iniziata nel lontano 1964, il cantante britannico sembra ormai proiettato ad un’altro tipo di produzione artistica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Red carpet Argomenti: , , , , Data: 14-10-2015 01:07 PM


Lascia un Commento

*