Panico Hiv a Hollywood

Secondo il Sun un famoso attore americano avrebbe contratto il virus e sarebbe pronto ad azioni legali contro le sue vecchie fiamme. La lista è lunga e ci sono già degli indizi.

hollywoodNon è il primo caso e forse non sarà nemmeno l’ultimo, ma potrebbe sucitare un mezzo terremoto nello star system americano. Una famosa stella di Hollywood ha contratto l’Hiv e fin qui nulla di nuovo sotto al cielo. Peccato però che il personaggio in questione, rimasto ancora sconosciuto, sia pronto a muovere azioni legali contro una lunga lista di ex in quanto potenziali fonti del virus. Lo ha scritto il quotidiano britannico The Sun al quale una fonte, anch’essa anonima, ha rivelato: «È risaputo da anni che questo attore è sieropositivo e trovo disgustoso che non abbia reso pubblica la notizia rischiando di contagiare altre donne consapevolmente».

CACCIA AL NOME
Sul web si è già scatenato il totonome grazie agli indizi resi noti su alcune componenti della lista. In questa ci sarebbero infatti un’attrice vincitrice di un premio, una personalità celebre nei media, una presentatrice di un programma tivù di successo, una formosa modella, una star hollywodiana dal passato controverso e un volto noto e molto religioso del cinema.

PAURA (INFONDATA?) PER LA CARRIERA
Intanto il diretto interessato avrebbe rifiutato il consiglio di alcuni amici di uscire allo scoperto perché ha paura che la notizia possa influire sulla sua carriera e teme che due ex potrebbero denunciarlo. In realtà oggi la ricerca scientifica ha fatto passi da gigante e la sieropositività non ipedisce a coloro che hanno contratto il virus di condurre una vita normale. Non sempre l’Hiv si tramuta in Aids tanto che nel solo Regno Unito sono 100 mila le persone sieropositive. Una malattia che in passato ha colpito anche diversi personaggi famosi come il cantante Freddy Mercury, il campione di basket Magic Johnson e lo scrittore di fantscienza Isaac Asimov.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Amori, Red carpet Argomenti: , , Data: 11-11-2015 01:46 PM


Lascia un Commento

*