Sorelle di botox

di Giusy Gullo
Kim Kardashian e Kylie Jenner, dive del gossip americano, continuano a dichiararsi totalmente «naturali», ma secondo la dermatologa Tabasum Mir mentono spudoratamente.

GettyImages-454122434-1443199393Corpi scolpiti, zigomi alti e labbra carnose. Sono belle, sexy e gettonate Kim Kardashian e Kylie Jenner, star del gossip americano. Forse fin troppo ‘perfette’ per essere vere. Nonostante siano in molti (e da tanto tempo) a credere che la loro bellezza non sia del tutto opera di madre natura, le due sorellastre continuano a dichiararsi totalmente naturali. L’opinione dell’esperta? Mentono spudoratamente. La dermatologa Tabasum Mir è intervenuta sulla questione rivelando, in un’intervista su Bikini.com, le procedure cosmetiche  alle quali crede che le due star si siano sottoposte. «Penso che Kylie abbia già fatto troppi ritocchi per la sua giovane età, tra filler, botox e peeling. Di sicuro si è rifatta anche fianchi e sedere», ha detto. A maggio 2015, la Jenner, soltanto 18enne, ha ammesso un ‘piccolo’ ritocco alle labbra continuando però a negare qualsiasi altro intervento.

KYLIE SEGUE LE ORME DELLA SORELLASTRA
Kylie sembra decisamente voler seguire in tutto e per tutto le orme della sorella maggiore: anche sulla Kardashian infatti la dottoressa Tir non ha dubbi: secondo l’esperta Kim si sarebbe fatta un lifting alle sopracciglia e, per ottenere la silhouette dalle forme generose e dalla vita sottile che è diventata il suo marchio di fabbrica, sarebbe ricorsa all’impianto di protesi su fianchi e sedere. Tuttavia, parlando al Daily Mail Online, un portavoce della star ha nuovamente negato che in queste affermazioni ci sia del vero.

IL MEDICO: LA PERFEZIONE NON ESISTE
Secondo la dermatologa sarebbe molto importante che le due sorelle ammettessero l’artificialità della loro perfezione: sono tante le giovani ragazze che le seguono e che potrebbero essere sedotte dall’idea di un modello estetico che non esiste in natura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Look Argomenti: , , , , Data: 16-12-2015 05:42 PM


Lascia un Commento

*