Non solo Harry Potter

di Giusy Gullo
È morto Alan Rickman, noto per aver vestito i panni del professore Severus Piton nella saga cinematografica dell'opera di J.K. Rowling. Ma l'attore ha interpretato, nel corso della sua carriera, molti altri ruoli. Ecco i più celebri.

love-actually-love-actually-578163_1024_576È morto a 69 anni Alan Rickman, attore di cinema e teatro, noto al grande pubblico per il ruolo, che ha interpretato dal 2001, dell’insegnante di pozioni Severus Piton nella trasposizione cinematografica della saga di Harry Potter. Il decesso è stato confermato dalla famiglia in un comunicato in cui si afferma che l’artista aveva un cancro.

L’OMAGGIO SU TWITTER DI J.K. ROWLING
«Non ci sono parole per esprimere quanto sia scioccata e devastata. Era un attore magnifico e un uomo meraviglioso». Con queste parole la scrittrice J.K. Rowling, autrice di Harry Potter, ha omaggiato su Twitter l’interprete. «I miei pensieri vanno a Rima (la moglie dell’attore, ndr) e al resto della famiglia di Alan. Noi abbiamo perso un grande talento. Loro hanno perso un pezzo di cuore», ha aggiunto. 

NON SOLO HARRY POTTER
Vincitore di un Golden Globe e di un Emmy Awards come migliore attore in un film per la televisione con Rasputin – Il demone nero (1997), Rickman ha interpretato nel corso della sua carriera moltissimi altri ruoli. Ecco alcune delle sue interpretazioni più celebri.

DIE HARD – TRAPPOLA DI CRISTALLO, DI JOHN MCTIERNAN (1988)
In Die Hard – Trappola di cristallo, diretto da John McTiernan, l’artista ha vestito i panni di Hans Gruber, lo spietato capo di un’organizzazione terroristica tedesca che, dopo aver compiuto numerosi atti sovversivi in Germania, pianifica un attacco terroristico al Nakatomi Plaza, il grattacielo di Los Angeles che ospita la sede delle omonime industrie giapponesi.

truly_madly_deeplyIL FANTASMA INNAMORATO, DI ANTHONY MINGHELLA (1990)
Nella ghost-story Il fantasma innamorato diretta da Anthony Minghellal’attore ha interpretato Jamie, un giovane violoncellista che, defunto, ricompare come fantasma per stare accanto a Nina, la sua fidanzata.

robprinc02ROBIN HOOD – PRINCIPE DEI LADRI, DI KEVIN REYNOLDS, 1991 (Kevin Reynolds)
In Robin Hood – Principe dei ladri di Kevin Reynolds, Rickman è il maligno Sceriffo di Nottingham, il principale antagonista di Robin e dei suoi compagni.

ragione-esentimento-21RAGIONE E SENTIMENTO, DI ANG LEE (1995)
In Ragione e sentimento, pellicola tratta dall’omonimo romanzo di Jane Austen e diretta da Ang Lee, l’artista ha vestito i panni del nobile Colonnello Brandon che corteggia e conquista Marianne (Kate Winslet), una giovane ‘decaduta’ dopo la morte del padre.

LOVE ACTUALLY – L’AMORE DAVVERO, DI RICHARD CURTIS (2003)
Nella commedia corale di Richard Curtis, Love actually – L’amore davvero, l’attore ha recitato il ruolo di Harry, un marito donnaiolo che corteggia una provocante segretaria, portando il suo matrimonio al quasi totale disfacimento.

SWEENEY TODD – IL DIABOLICO BARBIERE DI FLEET STREET, DI TIM BURTON (2007)
Il ruolo interpretato da Rickman nel film di Tim Burton Sweeney Todd – Il diabolico barbiere di Fleet Street, è quello del giudice Turpin, un bieco e corrotto magistrato di Londra, che, dopo il rifiuto di una donna di cui si era invaghito, escogita un piano malefico contro di lei e il suo compagno, Benjamin Barker. Un’iniziativa che è destinato a pagare molto cara.

THE BUTLER – UN MAGGIORDOMO ALLA CASA BIANCA, DI LEE DANIELS (2013)
In The Butler – Un maggiordomo alla Casa Bianca di Lee Daniels, l’attore ha vestito i panni del presidente Ronald Reagan che, decidendo di non appoggiare il movimento per la libertà dei neri in Sudafrica, fa sì che Cecil, lo storico maggiordomo della Casa Bianca, prenda la dolorosa decisione di dimettersi dopo trentun’anni di servizio.

LE REGOLE DEL CAOS, DI ALAN RICKMAN (2014)
Le regole del caos, presentato nel settembre 2014 al Toronto International Film Festival e successivamente al London Film Festival, è diretto dallo stesso Rickman che ha interpretato Luigi XIV.

EYE IN THE SKY, DI GAVIN HOOD (2015)
L’ultimo film nel quale l’artista ha recitato è Eye in the sky, del 2015, una storia diretta da Gavin Hood e concentrata sulla complessità morale degli attacchi dei droni nei conflitti esteri. Rickman interpreta un ufficiale militare britannico che media tra politici ed esercito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*