«Voglio morire tra le tue braccia»

È deceduto René Angélil, marito e manager della cantante canadese Céline Dion.

céline-dion-e-rené-angélil_980x571«René Angélil se n’è andato stamani nella sua casa di Las Vegas dopo una lunga e coraggiosa battaglia contro il cancro». Con queste parole la cantante Céline Dion ha annunciato in un post su Twitter la morte del 73enne canadese, suo marito e manager. L’uomo aveva sei figli, tre avuti dall’artista (con la quale era sposato dal 1994) e altrettanti nati da due precedenti matrimoni.

 

L’INIZIO DELLA CARRIERA E LA SCOPERTA DI CÉLINE
René iniziò la sua carriera come cantante nei primi Anni 60, a Montréal, fondando un gruppo pop-rock, The Baronets, insieme ai suoi amici d’infanzia Pierre Labelle e Jean Beaulne. Dopo lo scioglimento del gruppo, Angélil e il suo amico Guy Cloutier avevano iniziato l’attività di manager e agenti artistici guidando insieme la carriera di alcuni showman di successo del Québec, come René Simard, Ginette Reno e di numerose altre star del tempo. Nel 1981, dopo aver sentito le prime registrazioni di Céline (all’epoca 12enne), René decise di accendere un mutuo sulla sua casa per produrre l’album d’esordio della cantante. «Non avevo mai sentito nulla del genere. Per me era la più bella voce del mondo», aveva detto in un’intervista.

«VOGLIO MORIRE TRA LE TUE BRACCIA»
Nel 2013 il manager è stato colpito da un cancro alla gola e sua moglie ha interrotto temporaneamente la carriera per stargli accanto. In un’intervista rilasciata a Usa Today, la Dion aveva dichiarato che era stato il suo compagno a spingerla a tornare a cantare. «All’inizio non volevo, ho bisogno di dedicare ogni briciola della mia forza e della mia energia alla guarigione di mio marito. I medici non sanno dirci quanto tempo gli rimanga», aveva affermato. E poi aggiunto: «Io gli chiedo: ‘Hai paura? ». René rispondeva: «Voglio morire tra le tue braccia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Amori, Red carpet Argomenti: , , , Data: 15-01-2016 10:59 AM


Lascia un Commento

*