«Lady Gaga non meritava la nomination»

Linda Perry polemizza su Twitter per la candidatura agli Oscar della diva statunitense: «La canzone è stata scritta da Diane Warren. Sono le sue parole, la sua esperienza, il suo dolore».

lady-gaga-diane-warren-2015-billboard-650Dopo aver conquistato ai Golden Globes 2016 la statuetta come migliore attrice in una serie tv, Lady Gaga si è aggiudicata, insieme a Diane Warren, anche una nomination agli Oscar per la miglior canzone originale grazie al brano Til It Happens To You, colonna sonora del documentario The Hunting Ground. La candidatura della cantante newyorkese (accreditata dalla stessa Warren per aver contribuito alla stesura del testo), ha scatenato alcune polemiche su Twitter, portate avanti dalla statunitense Linda Perry.

LADY GAGA HA CAMBIATO SOLO POCHE PAROLE
La produttrice discografica sostiene infatti di aver ascoltato la demo originale del pezzo prima dell’intervento di Lady Gaga, la quale avrebbe partecipato alla stesura modificando soltanto poche parole: «L’unica riga che è stata cambiata è ‘Till you’re at the end, the end of your rope’, che originariamente era ‘Til you got a hole ripped in yout soul’», ha scritto la Perry sul social network.

ACCREDITATA SOLO PER PROMUOVERE LA CANZONE
Secondo la donna, Diane Warren avrebbe accreditato la diva statunitense soltanto per garantire al suo lavoro una buona promozione: «Sapete che è difficile lanciare e far ascoltare una canzone, soprattutto quando appartiene a un documentario, quindi Diane sapeva che il nome di Gaga l’avrebbe aiutata», ha affermato.


«IL TESTO È DELLA WARREN»
«Per quanto mi riguarda il pezzo è stato scritto dalla Warren. È la sua esperienza, il suo dolore, sono le sue parole», ha continuato la Perry, che ha comunque sottolineato di non avercela con Lady Gaga, della quale ha apprezzato molto la «potente» interpretazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Red carpet Argomenti: , , , , Data: 18-01-2016 04:50 PM


Lascia un Commento

*