Tutti contro Taylor

Kim Kardashian 'smaschera' la Swift, che accusava il marito Kanye West, definendola una vipera. Ma la cantante ha fatto arrabbiare anche l'ex Calvin Harris e da tempo ha una 'faida' in corso con Katy Perry.
Imbarazzo agli Mtv Video Music Awards del 2009.

Imbarazzo agli Mtv Video Music Awards del 2009.

La ‘fidanzatina d’America’ (e di Tom Hiddleston) Taylor Swift non è così angelica come potrebbe sembrare a prima vista. Con un inganno, infatti, sarebbe riuscita a manipolare Kanye West, così da vendicarsi della sceneggiata degli Mtv Video Music Awards 2009, quando il rapper salì sul palco strappando il microfono dalle mani dell’allora astro nascente del country-pop.

IL VIDEO SU SNAPCHAT Da allora, tra Taylor Swift e Kanye West non corre buon sangue. I rapporti, poi, sono diventati pessimi dopo la pubblicazione da parte del rapper del singolo Famous, contenente il verso «Sento che io e Taylor potremmo ancora fare sesso. Perché? Ho reso quella stronza famosa». Da una parte West sostiene di aver avuto il placet da parte della Swift, che avrebbe ascoltato il brano in anteprima, mentre lei sostiene che non avrebbe mai dato il consenso, con una frase del genere così offensiva nei suoli confronti. A gettare nuova benzina sul fuoco, ci ha pensato la signora West, ovvero Kim Kardashian, facendo capire a tutti che in realtà Taylor Swift non è altro che una finta vittima. Come? Pubblicando un video in cui viene mostrata una registrazione di Kanye mentre parla al telefono in vivavoce con la Swift, con i due che si mettono d’accordo sulla realizzazione di Famous. Nel corso della telefonata il rapper dice infatti: «Tutto ciò che mi interessa sei tu, come persona e come amica. Voglio che tu ti possa sentire a tuo agio con tutto questo», prima di leggere (ma non c’è certezza) alcuni dei passi incriminati della canzone.

UNA BELLA VIPERA Prima di pubblicare questo video, Kim Kardashian aveva invitato i follower a tenere d’occhio il suo Snapchat, alludendo a Taylor Swift con l’emoji del serpente, definendola in pratica una vipera. swift instagramLA DIFESA DI TAYLOR In effetti, nel video pubblicato da Kim Kardashian non si sente chiaramente il marito Kanye leggere a Taylor Swift i versi ‘pesanti’ che la chiamano in causa. Ed è proprio questo che la cantante ha fatto notare su Instagram, dove ha scritto la sua versione dei fatti: «Ho voluto credere a Kanye quando mi ha detto che avrei amato la canzone. Volevo avere con lui una relazione amichevole. Ha promesso di suonarla per me, ma non l’ha mai fatto [...] Non puoi ‘approvare’ un brano che non hai ascoltato».

ATTRITI CON L’EX Quella con la famiglia West non è la sola diatriba in cui Taylor Swift è coinvolta. Ci sono state polemiche anche dopo l’uscita del singolo This is what you came for, prodotto da Calvin Harris e cantato da Rihanna. Ebbene, il ritornello del brano sarebbe stato scritto proprio da Swift Taylor ed Harris, ascoltandolo dal vivo, l’avrebbe solo riarrangiato e inglobato nella canzone, che ha ‘dato’ poi a Rihanna. Il dj e produttore britannico non ha negato, ma su Twitter con vari cinguettii ha punzecchiato Taylor Swift, con cui ha avuto una relazione durata più di un anno: «So che ormai non sei più in tour e hai bisogno di qualcuno da screditare, come hai fatto con Katy etc., ma io non sono quel tipo di ragazzo, mi dispiace. E non lo permetterò».

AMICHE-NEMICHE Calvin Harris fa riferimento ad una ‘faida’ che va avanti da tempo tra Taylor Swift e Katy Perry, un tempo grandi amiche. Il rapporto tra le due ha iniziato a sgretolarsi quando, nel 2012, Katy ha iniziato una relazione con il musicista John Mayer, con cui Taylor aveva avuto una breve storia un paio di anni prima. Solo per fare un esempio, intervistata da Rolling Stone nel 2014, la Swift ha ammesso che il singolo Bad Blood è basato su una storia vera, incentrata su una personalità femminile che avrebbe cercato di sabotare alcuni suoi concerti assumendo persone che avevano lavorato per lei. Molti hanno subito individuato Katy Perry in questa descrizione. E quest’ultima, dopo la polemica con Calvin Harris, ha pensato di commentare le vicende ritwittando un cinguettio dell’anno scorso: «Il tempo, che rivela più di ogni altra cosa la verità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Amori Argomenti: , , , , , Data: 18-07-2016 02:42 PM


Lascia un Commento

*