Justin ha detto stop a Instagram

Esasperato dalle critiche per le foto con Sofia Richie, Bieber ha reso privato il suo profilo, dopo un acceso botta e risposta con Selena Gomez.
Justin Bieber e Sofia Richie in un selfie pubblicato su Instagram.

Justin Bieber e Sofia Richie in un selfie pubblicato su Instagram.

Irritato dalle critiche e dagli insulti che la sua nuova ragazza Sofia Richie (figlia di Lionel) riceveva sui social, Justin Bieber aveva ‘minacciato’ così le Beliebers su Instagram: «Renderò il mio profilo privato se non la smettete con tutto questo odio. La situazione sta sfuggendo di mano. Se siete veramente miei fan non dovreste essere così con le persone che mi piacciono».

Il botta e risposta tra Justin Bieber e Selena Gomez.

Il botta e risposta tra Justin Bieber e Selena Gomez.

EX AL VELENO
Poco dopo, dalle parole è passato ai fatti. La goccia che ha fatto traboccare il vaso deve essere l’acceso botta e risposta con Selena Gomez: «Se non sei in grado di gestire l’odio, potresti smettere di postare foto insieme alla tua ragazza. Dovrebbe essere una cosa speciale soltanto tra voi due. Non essere arrabbiato con i tuoi fans», ha commentato la sua ex storica, dal dente avvelenato. Bieber ha allora risposto: «È divertente vedere che la gente mi ha usato per avere attenzione e poi cerca di puntare il dito in questo modo. Triste». Al che, Selena ha chiosato, alludendo evidentemente alla loro relazione: «Divertente come quelli che ti hanno tradito più volte puntino il dito contro quelli che sono tolleranti e solidali». Dalla vicenda sono nati due hashtag: il primo, #RIPBeliebers, come segno di ‘lutto’ tra le fan di Justin, seguito poi da #JustinDeactivatedParty, che ironicamente spinge a festeggiare la scomparsa di Bieber da Instagram. Roba da hater, insomma.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Amori Argomenti: , , Data: 16-08-2016 11:30 AM


Lascia un Commento

*